Realizzare una buona focaccia senza glutine non è facile, ma sperimentando con diverse farine naturalmente senza glutine abbiamo trovato finalmente il mix perfetto. Grazie alle ottime qualità della farina di sorgo e alla pre gelatinizzazione della farina integrale di quinoa, siamo riusciti a ottenere una focaccia morbida e gustosa.

La nostra miscela prevede farina di riso e quinoa e sorgo nelle stesse percentuali.

Non solo senza glutine ma anche senza latticini, senza uova e low nickel

Questa ricetta prevede poi l’aggiunta della zucca, di 1 piccola patata, olio extra vergine d’oliva, sale, lievito, un pizzico di sale e rosmarino a piacere.
Il risultato sarà sorprendente e scoprirai come questa focaccia senza glutine piacerà a tutti.

Ingredienti


• 300 g di farina di riso
• 75 g di farina integrale di quinoa
• 75 g di farina di sorgo
• 400 g di zucca cotta al forno
• 50 g di patata lessa o cotta al forno
• 380 g di acqua


• 7 g di lievito di birra secco
• pizzico di zucchero
• 3 cucchiai di olio evo + olio per spennellare la superficia
• 1 cucchiaino di miele
• sale a piacere
• rosmarino a piacere

Nel caso tu abbia altro tipo di lievito in casa, la seguente tabella di conversione potrebbe aiutarti:
1 g di lievito secco = 36 g di lievito madre
1 g di lievito secco = 3 g di lievito fresco
1 g di lievito fresco = a 12 g di lievito madre

Procedimento

Per prima cosa scalda l’acqua, non bollente, e versane un pochino in una ciotolina con il lievito secco e il miele per farlo rinvenire.
In una ciotola o in una planetaria, metti tutti gli ingredienti nel seguente ordine: le farine, il lievito sciolto, la zucca, la patata. Inizia a mescolare e aggiungi l’acqua restante, l’olio evo e il sale e impasta il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Copri la ciotola col composto, con un canovaccio o della pellicola, e mettila a riposare in forno con la luce accesa per un’ora e mezza.

Trascorso il tempo, togli la ciotola da forno, ungi con un pochino d’olio evo una teglia e stendi sopra l’impasto. Lascialo lievitare ancora mezz’ora in forno con la luce accesa.

Passati anche questi 30 minuti, togli la teglia dal forno e preriscaldalo a 220° C. Spennella la superficie della focaccia con dell’olio evo e un pochino d’acqua, cospargi con del rosmarino e dell’eventuale sale grosso.
Inforna per circa 15/20 minuti o comunque fino alla doratura della superficie.

Una volta cotta, sforna la tua focaccia di zucca senza glutine e tagliala a quadrotti.
Puoi mangiarla sia calda che fredda. Ottima da sola, perfetta per accompagnare salumi, formaggi o in una zuppa.