Essenza Food: uno shop, un club per tutti

 

Il mercato alimentare per allergici, intolleranti e celiaci negli ultimi tempi è davvero in movimento. Tanti giovani imprenditori decidono di mettersi in gioco per offrire prodotti di qualità per tutti.

Tra questi troviamo Essenza Food, una start-up che parte da Roma, da un’idea di Ivan e Lucia, entrambi celiaci con voglia di mangiare bene. La loro idea iniziale è quella di creare un “club” dove una serie di strutture ricettive (hotel, ristoranti, pub e bar) possono aderire, ricevere la formazione e proporre prodotti idonei alla clientela.

Il loro progetto inizia a prendere forma a fine 2019, purtroppo il Covid colpisce anche loro e, con tutte le chiusure, devono cambiare strategia. Così Essenza Food diventa uno shop dove poter acquistare prodotti artigianali, con pochi o addirittura zero conservanti, preparati da un laboratorio selezionato. Sul loro sito potrai trovare dalla pasta ai dolci, dal pane ai biscotti e tutti i prodotti delle festività (panettoni, colombe, struffoli, pastiere, ecc.).

Abbiamo deciso di intervistare  Lucia e Ivan, i due fondatori, e ci siamo fatti raccontare direttamente da loro di questa giovanissima realtà.

Anche se ancora in fase di start-up hanno le idee molto chiare, vogliono realizzare il sogno di chi ha problemi alimentari: poter mangiare con gusto i prodotti che la tradizione italiana ha da offrire, senza rinunciare alla freschezza e alla qualità.

Ivan ci racconta che i prodotti vengono spediti immediatamente dopo essere stati prodotti e Lucia aggiunge che, sebbene il laboratorio sia preparato, sotto le feste si sono messi anche loro in prima linea a confezionare e spedire i prodotti per far fronte agli ordini.

Gli chiediamo se la loro idea iniziale, quella del “club”, sia ancora nel cassetto o se abbiano intenzione di riattivarla e ci confessano che sono già ripartiti su questo fronte.

Sperano presto che il loro “club” inclusivo possa permettere a tanti di poter mangiare fuori e viaggiare come fanno tutti, senza preoccupazioni di nessun genere. Hanno già iniziato a formare ristoratori sul senza glutine e sul senza lattosio (più avanti sperano di poter inserire tutte le allergie) e già da settembre 2022 potremmo vedere  alcune strutture ricettive che hanno aderito alla loro iniziativa.

Sul loro portale i registrati al club potranno scegliere il ristorante o l’hotel dove andare, visionare come i responsabili trattano la materia delle intolleranze e potranno prenotare direttamente dal sito di Essenza Food.

L’iscrizione al club è gratuita e dà diritto a ricevere automaticamente una percentuale di sconto in tutte le strutture che fanno parte del circuito di Essenza Food. Salutiamo Ivan e Lucia  con la promessa di rimanere in contatto, così da raccontarti ogni loro aggiornamento, sperando che il loro club possa diventare davvero un Bite Club in cui tutti possano addentare tutto con la massima serenità.

Siamo contenti di averti raccontato  di un’altra realtà nel mondo dei “problemi” alimentari. Servono più imprenditori che credano che tutti abbiano il diritto di mangiare sano, con gusto e soprattutto che sia Slurp.